MUVE Mestre

MUVE Mestre

ARTEFICI DEL NOSTRO TEMPO V

Mostre degli artisti selezionati

V edizione del concorso per giovani artisti


 

Dal 20 aprile al 24 novembre 2024
Esposizione opere vincitrici per ogni sezione
Padiglione Venezia ai Giardini della Biennale

Da giugno al 31 dicembre 2024
Mostra collettiva
Forte Marghera, Padiglione 29, Mestre


 
Nel 2019, su iniziativa del Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e in occasione della 58. Esposizione internazionale d’arte – La Biennale di Venezia, è nato Artefici del nostro tempo, un concorso per giovani artisti emergenti, tra i 18 e i 35 anni, nati, residenti, studenti o lavoratori in Italia.

Gli obiettivi del concorso sono diffondere le tendenze artistiche contemporanee delle nuove generazioni e dare modo ai giovani artisti di rappresentare, attraverso le diverse espressioni creative, il tema individuato dalla Biennale in ciascuna edizione. Allo stesso tempo l’iniziativa intende promuovere i lavori dei giovani autori emergenti nelle singole discipline oggetto del bando, offrendo loro un’opportunità di sviluppo e promozione della propria attività e aprendo per l’occasione sedi espositive cittadine di grande prestigio.

La quinta edizione di Artefici del nostro tempo ha invitato gli artisti a rispondere al tema Stranieri Ovunque / Foreigners Everywhere, titolo della Biennale 2024. Quest’anno vengono confermate le categorie Fotografia, Fumetto e Illustrazione, Opere in Vetro, Pittura, Poesia Visiva, Street Art e Video Arte.

Il progetto Artefici del nostro tempo si articola in luoghi diversi della città: le opere dei primi classificati vengono esposte dal 20 aprile al 24 novembre nel Padiglione Venezia ai Giardini della Biennale. Dal mese di giugno (data da definirsi) al 31 dicembre nel padiglione 29 di Forte Marghera si tiene la mostra collettiva degli altri autori selezionati per ciascuna categoria; tra questi gli artefici di Street Art hanno a disposizione una parete ciascuno per realizzare la propria opera.

Dal 3 dicembre le opere dei primi classificati saranno trasferite dal Padiglione Venezia all’interno della mostra collettiva di Forte Marghera fino alla fine dell’anno, per entrare quindi nelle collezioni del Comune di Venezia conservate a Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna.


 

Artefici del nostro tempo è un progetto bandito dal Comune di Venezia in collaborazione con Fondazione Musei Civici di Venezia, Padiglione Venezia della Biennale, Fondazione Forte Marghera, Venis Spa.